Celebra la tua storia d’amore – Coupon Regalo

.

.

Cara innamorata della vita e del tuo uomo…

.

Credevi anche tu che “pensare positivo” facesse bene alla tua relazione d’amore?

.

Invece uno studio semi-sconosciuto dell’Università di Amburgo rivela che il pensiero positivo nuoce gravemente alla realizzazione dei tuoi desideri – perché ti induce a sentirti rilassata e a non agire, anche di fronte a crisi e insoddisfazione.

.

“Le fantasie positive producono un abbassamento della determinazione, che a sua volta preannuncia una scarsa efficacia”.

.

Parola di Gabriele Oettingen e Heather Barry Kappes, ricercatrici con esperienza ventennale nel campo della scienza motivazionale. Nei loro studi, alle fantasie positive corrisponde una minore motivazione ad agire.

.

Suona strano, ma nonostante siamo costantemente pompati di positività e motivazione, quando ci immaginiamo scenari esclusivamente piacevoli veniamo inondati di rilassatezza, il nostro battito cardiaco si placa, il nostro corpo va a riposo – e così le nostre menti.

.

.

Sai cosa significa questo?

Che più sogni una vita di coppia duratura e felice, più distruggi la possibilità che ciò si avveri.

.

Più ti lasci trasportare in volo dall’entusiasmo di un futuro roseo col tuo principe azzurro, più ti dirigi senza scampo verso un burrone oscuro – nel migliore dei casi per rialzarti e rimboccarti le maniche.

.

Nel peggiore diventi una delle 91.706 separate e 82.469 divorziate l’anno in Italia.

.

Mi dispiace essere così dura. Ma il fatto è che di fronte alle piccole o grandi difficoltà del matrimonio (o della relazione di coppia), spesso si fantastica su come ci si sentirebbe a venirne a capo. Lo si fa anche nella vita in generale: un esame, un colloquio di lavoro… È normale. Ma è l’atteggiamento giusto per chi è prigioniero e non può liberarsi, per chi è schiavo e non può reagire, per chi è impossibilitato a fare la differenza.

.

Il sogno ad occhi aperti, infatti, è l’escamotage della meravigliosa mente umana per la sopravvivenza in situazioni estreme. Per esempio, un naufrago può salvarsi la vita grazie alle sue fantasticherie, che gli permettono di prolungare l’attesa di una scialuppa amica.

.

Tu invece, finché sei libera e in salute, non pensare positivo.

.

Prendi ora in mano la situazione e agisci, fai oggi stesso qualcosa che può fare la differenza nel vostro cammino verso la felicità.

.

Un nuovo progetto, un viaggio, un’esperienza di qualità insieme.

.

Qualche suggerimento? Ecco un’idea per non pensare ma fare, positivo:

.

.

Nell’unica Riserva di Biosfera UNESCO in Sardegna (ottava in tutta Italia) c’è L’Essenza Oasi Sensoriale, una piccola struttura eco-chic con percorsi aromaterapici in un ettaro di collina vista mare – e castello di Posada (NU).

.

Il pinnetu dell’Essenza Oasi Sensoriale è una camera circolare in pietra e legno, con tetto a cono su telaio d’alberi. L’architettura riprende la forma di un nuraghe quadrilobato, e l’energia all’interno della stanza si muove in maniera più intensa rispetto agli edifici squadrati, come un tempo. Potrai entrare in una dimensione antica, essenziale, stimolante…

.

.

Intimità di coppia, natura accogliente, magnetismo.

.

Questo nido esclusivo è stato creato appositamente per risvegliare i 5 sensi e l’apertura emozionale. All’Essenza Oasi Sensoriale ogni cosa è curata nel dettaglio per la stimolazione dell’amore. La natura spontanea vi donerà una maggiore facilità nel liberarvi pensieri di troppo, mentre gli oli essenziali nella capanna sensoriale lavoreranno anche nel sonno sulle vostre memorie inconsce.

.

In questa piccola guesthouse aromatica, infatti, ci sono solo quattro percorsi sensoriali legati alle quattro camere-pinnettos, quindi non ci saranno mai più di quattro coppie alla volta:

.

1. Camera Bianca con olio essenziale di Mirto

.

.

2. Camera Verde con olio essenziale di Ginepro

.

.

3. Camera Viola con olio essenziale di Lavanda

.

.

4. Camera Gialla con olio essenziale di Elicriso

.

.

.

Ecco che cosa dicono alcuni degli ospiti che vi hanno soggiornato:

.

“L’Essenza Oasi Sensoriale è il Tempio, un luogo incantevole… grazie al quale si rende possibile l’incontro con Se Stessi! Ideale per tutti gli esseri che si sono scordati la loro vera identità, grazie a questo Luogo, non sarà difficile riconoscersi! All’Essenza si percepisce grande energia, armonia e serenità; tutti ingredienti generati non solo grazie alla struttura, ma anche al terreno circostante, al panorama mozzafiato e al progetto aromatico…

Purtroppo abbiamo trascorso solo due giorni all’Essenza, punto di passaggio durante il nostro viaggio di nozze; non mancherà occasione per ritornarci e trascorrere un tempo maggiore, per poter godere appieno ed immergersi con più profondità in quel luogo: Il Tempio…”

Enrico

.

“Abbiamo trascorso la prima notte di nozze all’Essenza, nella stanza bianca, con aromi di mirto e un’atmosfera semplice e magica. Avere il privilegio di rimanere sospesi in una dimensione senza tempo, senza tempi, in cui è data la gioia di essere circondati unicamente dalla campagna, con lo spettacolo del mare davanti agli occhi, come fosse un quadro che si può scegliere di osservare senza fretta, assaporando ogni sfumatura. Si respira la cura e l’amore per questo posto, per questo bellissimo progetto. Per noi, che avevamo inizialmente previsto di trascorrere all’Essenza solo la prima notte, è stato naturale chiedere di fermarci di più…”

Barbara

.

Smetti di fantasticare, compi il tuo destino.

Solo per gli iscritti alla newsletter, L’Essenza propone il pacchetto “Weekend di San Valentino”. Basta scrivere qui sotto per ricevere subito il tuo Coupon Regalo del valore di 50€ spendibili per soggiorni di almeno 3 notti (da giovedì 14 febbraio a domenica).

.

Ok, adesso smetti di fantasticare e celebra la tua storia d’amore, ci sono solo 4 camere:

.


Rispondi