Sardegna, Parco Tepilora: Guida al Viaggio 2020

.

.

Se ami la Sardegna e desideri riconnetterti con la tua essenza più antica, sappi che…

.

Esiste un Parco Naturale di 8000 ettari riconosciuto dall’UNESCO come Riserva di Biosfera, che nel raggio di 20 km abbraccia montagna, lago, fiume – con una foce protetta a livello mondiale dalla FAO – e il mare più bello d’Italia secondo Legambiente e Touring Club

.

Si chiama Parco Tepilora, e custodisce la parte più incontaminata e autentica dell’isola.

Sorgenti, valli e piane fertilissime, monti da cui si vede mezza isola, spiagge cristalline e fondali ricchi di tesori…

 

Continuando a leggere scoprirai sentieri poco battuti e itinerari segreti,

che solo alcuni abitanti e pochissimi altri privilegiati “amici di amici” conoscono…

.

.

Questo territorio incontaminato è incredibilmente vario: lo puoi esplorare via terra, via fiume o via mare, a piedi, a cavallo, sul kayak o in kitesurf, in elicottero, in barca, con le bombole per immersioni, scarponi da trekking o mountain bike, attraverso i binocoli, o la maschera, dentro torri o grotte millenarie – e molto altro ancora…

 

Infatti, in questo incredibile continente in miniatura puoi trovare:

.

  • Il mare più bello d’Italia secondo Legambiente e Touring Club
  • Il Rio Posada, fiume riconosciuto dalla Convenzione Internazionale di Ramsar
  • Il Montalbo, riserva biogenetica europea che arriva fino a 1127 metri di altitudine
  • Il lago di Torpè, circondato da ettari ed ettari di parco e sorgenti
  • L’Oasi naturalistica di Usinavà
  • Il nuraghe millenario denominato “San Pietro”
  • Foreste, boschi, alture panoramiche
  • Un’incredibile varietà di flora e fauna, tra cui ginepri, lecci, corbezzoli, sughere – e tartarughe, lepri, cinghiali, volpi, daini, mufloni, falchi, aquile…

.

.

Qui, tra distese di erbe aromatiche e falchetti in volo, potrai vivere l’esperienza della Sardegna a 360 gradi, con guide certificate e in piccoli gruppi, per non perdere la sensazione di particolare pace che si respira da queste parti.

.

Sono luoghi in cui il tempo è circolare, intatto. E può rievocare in te qualcosa di prezioso che credevi perduto.

.

Infatti questa zona dell’isola è meno conosciuta rispetto ad altre – come la vicina Costa Smeralda, o il Golfo di Orosei, o Villasimius – e anche per questo negli ultimi anni è stata premiata come unica Riserva di Biosfera Unesco in Sardegna.

 

Il problema è che il Parco Naturale di Tepilora è ancora in fase di esplorazione, studio e ricerca per una gestione più efficace a livello turistico.

 

In pratica, solo grazie alle indicazioni e alla guida di pochissimi conoscitori del parco è possibile esplorarlo davvero – senza limitarsi alle spiagge più accessibili o ai musei segnalati sulle mappe…

 

Per questo abbiamo deciso di regalare ai viaggiatori più esigenti una guida gratuita di 37 pagine, con tutte le informazioni, le attività, i nomi e i numeri di telefono di chi può rendere la tua esperienza qui un viaggio nel tempo davvero indimenticabile.

.

È molto semplice!

Metti la tua mail nel form qui sotto e ricevi immediatamente la guida sulla tua mail!

.