Workshop Intensivo “Yoga e Oli Essenziali”

11 e 12 maggio 2019

.

.

Se passi molto tempo con posture scorrette e fai poco esercizio, tantomeno all’aria aperta, probabilmente è capitato anche a te di sentire dei piccoli blocchi nei più semplici movimenti.

.

Ora puoi reimparare ad ascoltare i messaggi del tuo corpo e provare un’immensa gioia nel riscoprire la tua vitalità originaria – anche se non hai mai praticato yoga e non sai da dove cominciare.

.

Attraverso questa pratica antichissima dalle proprietà rilassanti, farai un percorso sensoriale e terapeutico che migliorerà le tue funzioni mentali e corporee, nel totale rispetto dell’ambiente.

L’aromaterapia sarà l’alleato perfetto delle sessioni di yoga e meditazione. Unendo yoga e aromaterapia favoriamo relax e concentrazione, grazie ai migliori oli essenziali di Sardegna.

.

Abbinare la disciplina Yoga all’utilizzo di particolari oli essenziali, potenzia in maniera sorprendente e complementare gli effetti della pratica. Le diverse asana (posizioni yoga) stimolano il nostro sistema nervoso e riequilibrano l’energia attraverso il movimento, mentre l’aromaterapia ottiene la stessa stimolazione attraverso il senso dell’olfatto, il più antico e strettamente correlato all’ippocampo, all’amigdala e il sistema limbico.

.

Questo connubio ti donerà un’esperienza coinvolgente per un benessere totale mai provato prima.

La location naturale farà il resto, immergendoti nella Madre Terra per staccare da tutto e ritrovare la tua essenza.

.

.

Ecco perché abbiamo creato il primo workshop di Yoga Aromaterapico in Sardegna, e lo riproponiamo per la seconda edizione l’11 e 12 maggio.

.

In questo stage di Yoga e Aromaterapia sperimenterai i benefici della pratica Yoga e dell’utilizzo di oli essenziali abbinati, che potenziano l’attività rendendola un’esperienza sensoriale unica.

.
Le sessioni di Yoga saranno diverse per ogni momento della giornata, per ottenere:

  • un effetto energizzante la mattina;
  • un effetto più rilassante e riequilibrante la sera;
  • è inclusa la tecnica di Meditazione in piena coscienza: lavoreremo sulla presenza mentale e sperimenteremo alcune tecniche respiratorie di controllo dell’energia vitale (Pranayama)

.

.

Ma ora veniamo al nostro motivo di orgoglio…

è  un onore ospitare qui Cristina Giuseppina Janine Filigheddu, istruttrice sardo-francese diplomata presso la Scuola Samadhi di Firenze, con certificazione riconosciuta da Yoga Alliance l’unico organismo globale per l’accreditamento di insegnanti yoga e scuole – e riconosciuta dallo CSEN, l’Ente di Promozione Sportiva Nazionale accreditato dal CONI.

Prima di intraprendere il percorso formativo per l’abilitazione all’insegnamento, ha praticato per molti anni diversi stili di Yoga in Italia e all’estero, oltre che diverse attività sportive quali danza orientale, capoeira, pilates.

Ora lavora nel suo studio privato e come collaboratrice presso altri studi, ed è la più richiesta private yoga teacher per ospiti internazionali. Essendo madrelingua francese, grazie alla sua capacità di parlare fluentemente altre tre lingue e alla sua preparazione ad alti livelli, negli anni è risultata la più adatta a portare lo yoga su yacht e ville, per allietare i più grandi amanti di questa disciplina, di passaggio in Sardegna da tutto il mondo.

.

.

Ma lascia che sia proprio Cristina a raccontarti di più su questo workshop. Ecco una piccola intervista in cui ti svelerà i veri motivi per cui dovresti regalarti (o regalare) questa esperienza:

.

Per chi è pensato?

.

“Questa esperienza è dedicata in particolare a chi, a prescindere dall’età o dalla preparazione fisica, desidera avvicinarsi o approfondire lo Yoga in diverse sue forme e vivere un’esperienza sensoriale globale”.

.

Perché all’Essenza Oasi Sensoriale?

.

“Perché l’Essenza è un luogo prezioso di cui mi sono innamorata al primo istante. Non solo per il paesaggio rigoglioso e a tratti selvaggio o per la vista sul mare, ma per l’energia che si respira in ogni angolo, interno ed esterno, della struttura. Un’energia data dalla natura in tutte le sue forme e dall’amore con cui i proprietari si prendono cura di essa”.

.
Perché partecipare a questo workshop?

.

“Per sperimentare la capacità innata in ognuno di noi di riconnettersi con i propri ritmi, bisogni e desideri. Per reimparare a sentire ed esprimere il proprio corpo. Per sentirsi parte integrante e fondamentale del tutto. E per acquisire la consapevolezza che tutto ciò non dura il tempo dell’esperienza ma, come un seme, si insinua nella nostra persona, e che toccherà a noi innaffiarlo ogni giorno”.

.

Ecco il Programma Dettagliato:

.

Sabato 11 maggio
9:30 – 10:30 : introduzione (linee essenziali dello Yoga, l’Aromaterapia legata allo Yoga)
10:30 – 11:30 : pratica Yoga di risveglio energetico
11:30 – 12:30 : passeggiata e Meditazione in piena coscienza

12.30 – 16:00 : pausa

16:00 – 16:30 : introduzione sulla pratica e sugli Oli Essenziali abbinati
16: 30 – 17:30 : pratica di Vinyasa Yoga Flow
17:30 – 17: 45 : pausa
17: 45 – 18:45 : Yin Yoga
18: 45 – 19:00 : Spazio di condivisione

.

Domenica 12 maggio

9:30 – 10:00 : introduzione sulla pratica e sugli oli essenziali abbinati
10:00 – 11:00 : pratica Yoga di risveglio energetico
11:00 – 11:15 : pausa
11:15 – 12:30 : Pranayama

12:30 – 16:30 : pausa

16:30 – 17:30:pratica di Vinyasa Yoga Flow
17:30 – 17: 45 : pausa
17: 45 – 18:30 : Yoga Nidra
18:30 – 19:00 : Spazio di condivisione e chiusura

.

.

Piccolo glossario:

.
Vinyasa Yoga Flow: Il Vinyasa Flow è uno stile di Yoga dinamico, caratterizzato dall’inserimento delle asana all’interno di un flusso, il cui ritmo è dettato dal respiro del praticante. La caratteristica di questa forma di Yoga è la fluidità, per far scorrere con lentezza, eleganza e dolcezza ogni movimento nel passaggio da un’asana all’altra. Il Vinyasa Flow è adatto a tutti, ed è particolarmente indicato per ritrovare concentrazione ed equilibrio, e un’ottima forma fisica.

Yin Yoga: Lo Yin Yoga si ispira al concetto taoista di yin e yang, il perfetto equilibrio tra forze opposte e complementari della natura. È una pratica semplice e intensa che attraverso posizioni statiche, mantenute per un certo tempo, rilassa i muscoli e stimola il tessuto connettivo. La pratica dello Yin Yoga è particolarmente efficace anche per equilibrare i principali meridiani del nostro corpo in cui flusce l’energia (Ki o prana), i cui punti di incrocio si trovano proprio nel tessuto connettivo. Come il Vinyasa Flow, lo Yin Yoga è adatto a tutti.

Yoga Nidra: Attraverso la pratica di Yoga Nidra, noi non ci limitiamo a rilassarci, ma ristrutturiamo e riformiamo la nostra intera personalità dall’interno. Lo Yoga Nidra è una tecnica molto antica presente nella tradizione tantrica e poi codificata da Swami Satyananda Saraswati. Letteralmente significa Yoga del sonno, ma può essere descritto come un rilassamento profondo. La pratica, ripetuta dello Yoga Nidra porta ad una riduzione dello stress, all’allentamento delle tensioni e alla chiarificazione dello strato subconscio.

Pranayama: Il Pranayama è un’insieme delle tecniche di regolazione di inspirazione, espirazione e ritenzione, attraverso le quali la forza vitale (prana) è attivata e regolata.

.

.

Ecco che cosa dicono alcuni dei partecipanti alla prima edizione:

.

Ho trascorso un weekend meraviglioso, ogni piccolo dettaglio era perfetto, dalla professionalità dell’insegnante al luogo spettacolare. Le proprietarie sono state fantastiche a farci sentire come a casa, e la delizia del cibo vegano a colazione è stato inaspettato. Non vedo l’ora di tornare per un altro evento speciale all’Essenza Oasi Sensoriale!

Sylvie dal Canada

.

Noi siamo stati nella Camera Ginepro… Il materasso, il silenzio, il profumo del diffusore, le candele… E sentire gli uccellini mentre si fa yoga? Semplicemente impagabile…

Luisa da Abbasanta

.

Quando si è vissuta una volta un’esperienza così non si può non ripetere…

Sabina da Sassari

.

.

Prendendo parte a questa esperienza avrai la possibilità di prenotare una camera all’Essenza Oasi Sensoriale, l’unica oasi naturale che risveglia i tuoi sensi con gli oli essenziali dentro capanne eco chic.

Ogni camera è circolare con tetto a cono, come le antiche capanne del centro Sardegna, e segue un percorso sensoriale dedicato.

La natura spontanea ti aiuterà a liberarti di ciò che ti pesa sul cuore, mentre gli oli essenziali nella capanna sensoriale lavoreranno anche nel sonno sulle tue memorie inconsce.

.

.

Nella più piccola guesthouse aromaterapica al mondo ci sono solo quattro percorsi sensoriali legati alle quattro camere-pinnettos, quindi non ci saranno mai più di 8-10 persone alla volta:

  • Camera Bianca con olio essenziale di Mirto
  • Camera Verde con olio essenziale di Ginepro
  • Camera Viola con olio essenziale di Lavanda
  • Camera Gialla con olio essenziale di Elicriso

.

.

Ora hai avuto un piccolo assaggio di cosa sperimenterai accettando questo invito speciale.

Ma come ogni metodo di auto-guarigione fisica e interiore, per funzionare davvero richiede una grande dose di motivazione, discilpina e impegno.

Fatti un regalo con fermezza e gran cuore. Iscriviti subito, i posti sono pochissimi:

.


Rispondi