Perché lo chiamano “mare più bello d’Italia”

Lo sapevi che nella classifica Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano, la Sardegna è la prima in Italia?

Le 5 vele rappresentano il massimo riconoscimento per la qualità delle località turistiche marine, e vengono assegnate in base ai dati raccolti da Legambiente e da Goletta Verde sulla qualità ambientale ma non solo…

Ecco i criteri di selezione Legambiente:
 Qualità delle acque
 Sostenibilità delle attività turistiche
 Utilizzo di energie rinnovabili
 Raccolta differenziata
 Rispetto del consumo di suolo
 Presenza di spiagge libere
 Valorizzazione di tradizioni storiche ed enogastronomiche

La Sardegna è anche quest’anno la regione più premiata: su 15 comprensori in tutta Italia noi abbiamo 5 spiagge a 5 vele, tra cui la nostra Posada nel Parco Tepilora (unica Riserva UNESCO dell’isola)!

Qui, sott’acqua, tutte le cose sono più belle – colori più nitidi, forme nuove, luci e trasparenze.

Qui, sott’acqua, l’unico suono è il tuo forte respiro, generato al principio da una goccia marina.

E se potessi ricaricarti come fai col cellulare?

Esiste un Parco Naturale di 8000 ettari riconosciuto dall’UNESCO come Riserva di Biosfera, che nel raggio di 20 km abbraccia montagna, lago, fiume – con una foce protetta a livello mondiale dalla FAO – e il mare più bello d’Italia secondo Legambiente e Touring Club…

Si chiama Parco Tepilora, e custodisce la parte più incontaminata e autentica dell’isola.

Sorgenti, valli e piane fertilissime, monti da cui si vede mezza isola, spiagge cristalline e fondali ricchi di tesori…

Sono luoghi in cui il tempo è circolare, intatto. E può rievocare in te qualcosa di prezioso che credevi perduto.

Infatti questa zona dell’isola è meno conosciuta rispetto ad altre – come la vicina Costa Smeralda, o il Golfo di Orosei – e anche per questo negli ultimi anni è stata premiata ma…

Il problema è che il Parco è ancora in fase di esplorazione, studio e ricerca per una gestione più efficace a livello turistico.

In pratica, solo grazie alle indicazioni e alla guida di pochissimi conoscitori del parco è possibile esplorarlo davvero – senza limitarsi alle spiagge più accessibili o ai musei segnalati sulle mappe…

Per questo abbiamo deciso di regalare ai viaggiatori più esigenti una guida gratuita di 37 pagine, con tutte le informazioni, le attività, i nomi e i numeri di telefono di chi può rendere la tua esperienza qui un viaggio nel tempo davvero indimenticabile:

Non perderti l’esperienza Sardegna a 360 gradi, scegli le tue date e vieni a scoprire le Residenze Tipiche nel Parco Tepilora: