Scopri Il Parco Tepilora durante l’inverno…

Oggi vi sveliamo un segreto: perché i nostri ospiti più affezionati preferiscono venire all’Essenza Oasi Sensoriale durante la stagione invernale?

.

parco regionale Sardegna

.
In questo periodo dell’anno, quando il sole sorge alle 7.30 e tramonta alle 17, il Parco Fluviale Tepilora in cui siamo immersi diventa una favola di luce e acqua. I colori sono più nitidi, i suoni più riconoscibili, i profumi più intensi, e sia la flora che la fauna godono di più libertà e autenticità. La temperatura cala ed è quindi possibile avventurarsi fin sulle cime delle alture senza troppa fatica, fare escursioni tra i percorsi dell’oasi naturalistica di Usinavà, di Monte Nurres o di Sa Dea, fino ad arrivare al massiccio granitico del Mont’Albo.

Nel nostro ettaro di terreno vista mare, durante il magico inverno, rifiorisce un rifugio naturale in cui gli unici suoni sono quelli del vento, degli uccelli e delle campanelle delle greggi. Nelle notti stellate, i cori dei grilli. Ogni tanto un miagolio discreto, o un’eco lontana che arriva dalla valle.

.

malva

.

Il clima si mantiene costante tra il mare che mitiga e il monte che ripara. Finalmente il sole alleggerisce la sua potenza di fuoco ed è quindi possibile lavorare e trasformare se stessi nei laboratori residenziali. L’intimità e il relax si moltiplicano rispetto alle altre stagioni perché ci sono meno persone in viaggio, e l’isola resta incantata dentro quest’atmosfera di pace in cui ognuno si sente coccolato.

Non c’è dubbio che in inverno L’Essenza offra il suo lato migliore: dall’accoglienza ai consigli per visitare i dintorni, ogni cosa è curata nel dettaglio mentre il fuoco scoppietta nel grande camino della sala centrale.

Avendo solo 4 camere-pinnettos, inoltre, possiamo dedicarci a ognuno singolarmente come in una famiglia: ogni camera è intrisa di oli essenziali della migliore qualità di piante endemiche della Sardegna, combinati alle fragranze dei fiori essiccati adagiati sul comodino. Trame grosse dei tessuti, cotoni grezzi, la magia delle candele: non sembra di entrare in una struttura ricettiva ma in una casa calda e accogliente. Ogni coperta e ogni tenda del corredo in camera, ogni tazza e ogni teiera del set colazione, ogni cuscino, ogni tappeto e ogni altro elemento di arredo è un vero e proprio pezzo di antiquariato o fatto a mano per noi dai migliori artigiani dell’isola.

Conoscere la Sardegna da un altro punto di vista non è mai stato così semplice. E non solo il miglior mare: quando i flussi turistici rallentano, i veri viaggiatori si mettono in cammino e scoprono un mondo incredibile fatto di castelli e borghi antichi, nuraghi millenari e domus de janas, sagre e festival, valori originari e danze intorno al fuoco.

.

Balli tipici Sardegna

.

Sei ancora convinto che la Sardegna sia una destinazione estiva?

L’esperienza più bella che puoi regalarti è ritrovare il lusso sfrenato della natura, qualcosa che il nostro istinto conosce bene da migliaia di anni.

Scegli il tuo percorso sensoriale e chiedici un preventivo: se a cinque stelle ne preferisci milioni, vieni a trovarci…

.

capanna viola

.

Prenota subito la tua esperienza sensoriale:

.


.

Rispondi