Scopri l’unica Riserva Unesco in Sardegna

.
.
Il Parco Naturale Regionale di Tepilora comprende i comuni di Posada, Torpè, Lodè e Bitti, per un totale di circa 8000 ettari di foreste, sentieri e sorgenti nella subregione storica della Baronia.

 
Ma che cos’ha di speciale questo Parco istituito da pochissimi anni?
 
In Italia ci sono oltre 130 parchi regionali, per una superficie di circa 1 milione e 300 mila ettari. Ma a differenza dei parchi storici e delle aree naturali classiche del nostro Paese, riconosciute da moltissimo tempo, è difficile per una zona naturale riuscire oggi ad entrare a far parte di questa speciale lista.
 
Questo piccolo paradiso sardo, invece, scoperto da relativamente poco e rimasto quindi fino ad oggi completamente incontaminato, è riuscito a fare ancora di più. 
 
In un momento storico in cui l’attenzione all’ambiente è alto e i requisiti per diventare parco sono progressivamente diventati più restrittivi, questo territorio è stato premiato come unica Riserva di Biosfera UNESCO in Sardegna!
 
Se questo ti sembra poco, sappi che in questo incredibile continente in miniatura puoi trovare:
 
  • Il mare più bello d’Italia secondo Legambiente e Touring Club
  • Il Rio Posada, fiume riconosciuto dalla Convenzione Internazionale di Ramsar
  • Il Montalbo, riserva biogenetica europea che arriva fino a 1127 metri di altitudine
  • Il lago di Torpè
  • L’Oasi naturalistica di Usinavà
  • Il nuraghe millenario a cui si ispira la pianta architettonica dell’Essenza
  • Foreste, boschi, sorgenti
  • Un’incredibile varietà di flora e fauna, tra cui ginepri, lecci, corbezzoli, sughere – e tartarughe, lepri, cinghiali, volpi, daini, mufloni, falchi, aquile…
.
.

Ecco i luoghi più belli da vedere nei 4 comuni del Parco Tepilora:

 
 

A Bitti

 
 
  1. Romanzesu, sito archeologico nuragico tra i più importanti
  2. Museo multimediale del Canto a Tenore
  3. Museo della Civiltà Contadina e pastorale
  4. Oasi di Littos, Crastazza, boschi, sentieri escursionistici, cascate
  5. Chiese campestri
  6. Chiesa ottocentesca di San Giorgio Martire
  7. Santuario della Madonna del Miracolo
  8. Santuario della Madonna dell’Annunziata
  9. Centro Storico
 
 

A Lodè

 
 
  1. La Catena montuosa del Montalbo
  2. I Siti archeologici: domus de janas, menhir, dolmen, tombe dei giganti, nuraghi
  3. Il Complesso Forestale di Sant’Anna
  4. Il Centro di Educazione Ambientale
  5. Mostre permanenti sulla biodiversità e l’archeologia
  6. Centro storico
  7. Chiese medievali
 
 

A Posada

 
 
  1. La spiaggia migliore d’Italia secondo Legambiente e Touring Club
  2. Il Rio Posada, nella Convenzione Internazionale di Ramsar per le zone umide di interesse mondiale
  3. La Pineta di Orvile
  4. Il Centro storico del terzo borgo antico più bello d’Italia
  5. Castello della Fava, roccaforte giudicale
  6. La torre aragonese di San Giovanni
  7. La Chiesa medievale di Sant’Antonio Abate
 
 

A Torpè

 
 
  1. L’Oasi naturalistica di Usinavà
  2. Il bosco di Sa Dea
  3. Monte Nurres
  4. Il Lago Macheronis
  5. Il Nuraghe San Pietro
  6. Il centro storico
  7. La mostra permanente sulle tradizioni del passato (Municipio)

.

Nel Parco Tepilora c’è L’Essenza Oasi Sensoriale, l’unica oasi naturale che risveglia i tuoi sensi con gli oli essenziali dentro capanne eco chic.
 
Ogni camera è circolare con tetto a cono, come le antiche capanne del centro Sardegna, e segue un percorso sensoriale dedicato.
 
Dato che l’archittettura riprende la forma di un antico nuraghe quadrilobato, e la camera è circolare e conica, l’energia all’interno della stanza si muove in maniera più intensa rispetto agli edifici squadrati.
 

Come millenni fa…

 
Qui entri in una dimensione antica, essenziale, fai un’esperienza sensoriale originaria, godi di un relax totale e ti risvegli rigenerato, con una forza interiore che viene da una terra millenaria.

La natura spontanea ti aiuterà a liberarti di ciò che ti pesa sul cuore, mentre gli oli essenziali nella capanna sensoriale lavoreranno anche nel sonno sulle tue memorie inconsce.

In questa piccola guesthouse eco-chic, ci sono solo quattro percorsi sensoriali legati alle quattro camere-pinnettos, quindi non ci saranno mai più di quattro coppie alla volta:

⚪ Camera Bianca con olio essenziale di Mirto
💚 Camera Verde con olio essenziale di Ginepro
💜 Camera Viola con olio essenziale di Lavanda
💛 Camera Gialla con olio essenziale di Elicriso

Questa per esempio è la Camera Ginepro, con olio essenziale riequilibrante e rinvigorente, estratto secondo la tradizione della più antica famiglia di erboristi dell’isola:

.

.

Se a cinque stelle ne preferisci milioni, vieni a trovarti.

Ti aspettano 80 mila ettari di natura incontaminata, tramonti mozzafiato, profumi che ti riconnettono con l’intero universo.

.

.

Scegli solo le date, a tutto il resto ci pensiamo noi:

 


 

Rispondi